TERZO SETTORE

NON PROFIT | IMPRESA SOCIALE

Terzo Settore | Soluzioni per attività senza fini di lucro e d’impresa per finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale

  • Forma Giuridica di Nuovi Enti
  • Modifiche e Trasformazioni di Enti Esistenti
  • Governance | Responsabilità e Trasparenza | Compartecipazione e Coinvolgimento
  • Fundraising

Terzo Settore | Per la realizzazione di attività socialmente meritevoli, puoi impiegare il trust di diritto inglese quale forma alternativa agli enti civilistici o come strumento gestionale al servizio di un ente di diritto civile. Il trust è tradizionalmente utilizzato nei paesi anglosassoni per il perseguimento e l’attuazione di scopi charitable. Il suo successo si spiega in quanto

  • modello trasparente e competitivo nel fundraising (garantisce ai donatori la certezza della destinazione delle risorse ricevute per una data finalità evitando la confluenza nelle generiche casse dell’ente, ossia l’utilizzo corretto dei fondi e una debita rendicontazione pubblica)
  • istituto giuridico che protegge le attività e tutela gli associati, i soci e i partecipanti (protezione non conseguibile mediante associazioni, società cooperative e altri enti no-profit di diritto civile)

Il trust è ammesso alle agevolazioni fiscali previste dalla legislazione Italiana a sostegno del settore non profit potendo acquisire la qualifica fiscale ONLUS previa iscrizione nell’anagrafe delle ONLUS ex art. 10 del d.lgs. 460/97

Il D.lgs. 3 luglio 2017 n. 117 recante il Codice del Terzo Settore in materia patrimoniale dispone in via generale:

Art. 8 – Destinazione del patrimonio ed assenza di scopo di lucro 

Il patrimonio degli enti del Terzo settore, comprensivo di eventuali ricavi, rendite, proventi, entrate comunque denominate e’ utilizzato per lo svolgimento dell’attivita’ statutaria ai fini dell’esclusivo perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.

Art. 10 – Patrimoni destinati ad uno specifico affare 

Gli enti del Terzo settore dotati di personalita’ giuridica ed iscritti nel registro delle imprese possono costituire uno o piu’ patrimoni destinati ad uno specifico affare ai sensi e per gli effetti degli articoli 2447-bis e seguenti del codice civile.

E per talune categorie prescrive:

Art. 4, co. 3 – Enti del Terzo settore 

Agli enti religiosi civilmente riconosciuti le norme del presente decreto si applicano limitatamente allo svolgimento delle attivita’ di cui all’articolo 5, a condizione che per tali attivita’ adottino un regolamento, in forma di atto pubblico o scrittura privata autenticata, che, ove non diversamente previsto ed in ogni caso nel rispetto della struttura e della finalita’ di tali enti, recepisca le norme del presente Codice e sia depositato nel Registro unico nazionale del Terzo settore. Per lo svolgimento di tali attività deve essere costituito un patrimonio destinato e devono essere tenute separatamente le scritture contabili di cui all’articolo 13.

TrustLegalPro Law Firm assiste nella costituzione di patrimoni destinati ai sensi e per gli effetti del Codice del Terzo Settore utilizzando le migliori tecniche giuridiche per risultati ed efficacia giuridico-patrimoniale

ISTITUZIONI CULTURALI E SCIENTIFICHE

Terzo Settore | Strutture giuridiche per l’attività di Musei, Fondazioni, Istituzioni culturali e scientifiche

  • Gestione Beni e Eventi
  • Ricerca e Erogazione di Fondi | Grant-seeking  Grant-making
  • Finanziamento Pubblico Privato Collettivo | Fundraising  Crowdfunding
  • Partenariato Pubblico-Privato | PPP

Valuta come alternativa la forma giuridica anglosassone del trust

  • Minori Requisiti Formali Costitutivi
  • Gestione Dinamica e Flessibile Preclusa alla Fondazione

Utilizza il trust come strumento gestionale al servizio della Fondazione per la realizzazione di uno o più progetti

  • Flessibilità per Soddisfare Appieno le più Svariate Esigenze dei Donatori
  • Trasparenza nell’Amministrazione e di Bilancio per una Maggiore Competitività nel Fundraising      

Per approfondire clicca qui 

TERZO SETTORE

 

CONTATTACI

per approfondire

Alcuni dei più importanti Musei al mondo sono dei trust incluso Moma di NYC, Paul Ghetty Museum, British Museum, National Gallery di Londra.

Un crescente numero di istituzioni culturali non costituite nella forma giuridica del trust, si serve del trust per la gestione di singoli progetti.

OPERAZIONI FIDUCIARIE | FIRST CLASS ADVISORY

PRIVATO o AZIENDA? Parla Con Noi | info@trustlegalpro.com | n. verde 800 62 81 88 FORNITORE SERVIZI PROFESSIONALI? Valutiamo Collaborazioni | net@trustlegalpro.com