BLINDATURA LEGALE SOSTENIBILE

Rischi, imprevisti, incertezza. Fai la scelta giusta in un mondo complesso: Protezione Patrimoniale

PROTEGGI IL PATRIMONIO PERSONALE E AZIENDALE IN MODO CHE NON POSSA ESSERE COINVOLTO NELLE TUE VICENDE 

  • dispute liti giudiziarie
  • divorzio eventi familiari
  • insolvenza fallimento
  • azioni esecutive e cautelari
  • responsabilità contrattuale | attacchi dei creditori 
  • responsabilità extracontrattuale | aggressioni di creditori involontari
  • responsabilità derivante da altre fonti 
  • eventi imprevisti e imprevedibili
    • per fatto proprio (negligenza, danni non assicurati o eccedenti i massimali, etc.)
    • per condotte di terzi (tentativi di approfittamento, di estorsione, etc.)

SE VUOI PROTEGGERTI NON COMMETTERE ERRORI

PROTEZIONE PATRIMONIALE: NON COMMETTERE ERRORI CHE POI PAGHI

1. NEGOZI CIVILMENTE O TRIBUTARIAMENTE ILLECITI PER "PROTEGGERTI"

  • intestazione fittizia          
  • atti simulati
  • “scatole vuote” societarie
  • esterovestizione
  • ogni espediente teso a mascherare la titolarità effettiva (c.d. interposizione fittizia)

(a) non godrai di nessuna “protezione” poiché, in sede di giudizio, saranno dichiarati inefficaci dal Giudice
(b) aggraverai la Tua posizione per le probabili conseguenze penali
(c) i soldi spesi in strutture in frode alla legge o ai limiti della legalità sono, alla resa dei conti, un pessimo “investimento”

2. SCHEMI ILLEGALI O ABUSIVI PER NON ASSUMERE IL RISCHIO D’IMPRESA

  • prestanome aka “testa di legno
  • società di comodo

La giurisprudenza è sempre più attiva nel reprimere gli abusi individuando strumenti di legge sempre più incisivi e efficaci per assoggettare il dominus persona fisica e la società occulta alla responsabilità patrimoniale e alla fallibilità

(a) contro l’imprenditore occulto persona fisica che si serve di un soggetto prestanome di scarsa o nessuna consistenza patrimoniale (cd. “uomo di paglia”), la tecnica giudiziale dell’actio mandati contraria ex art. 1719 c.c.

(b) contro il socio occulto di società palese o occulta in regime di responsabilità illimitata di tutti o alcuni dei soci, la disposizione legislativa di cui all’art. 147, co. 4 e 5 l. fall. (cd. fallimento in estensione)

(c) contro l’attività abusiva di direzione da parte di persona fisica o società, anche di fatto, su società di capitali utilizzata abusivamente quale schermo societario, la teoria dell’impresa fiancheggiatrice e, più incisivamente, la responsabilità dell’amministratore – estesa all’amministratore di fatto – e dei soci in solido ex art. 2476, co. 1 e 7 c.c.; nonché la responsabilità da attività di direzione e coordinamento di società sancita ex art. 2497 c.c.

È sempre più consolidato l’orientamento giurisprudenziale secondo cui l’abuso dello strumento societario fa venire meno la limitazione di responsabilità alla sola società di capitali con conseguente responsabilità personale illimitata

3. SCHEMI ELUSIVI PER ABBATTERE IL RISCHIO D’IMPRESA

  • tipo costituzione di tante società quanti sono gli affari

(a) sei comunque esposto alla responsabilità patrimoniale
(b) in caso di inadempimento o insolvenza sopporti conseguenze personali incluso
– segnalazione alle Centrali dei Rischi dell’imprenditore
– rating reputazionale dell’amministratore nel Registro Imprese

PROTEZIONE PATRIMONIALE: NON FARE AFFIDAMENTO SU STRUMENTI INADEGUATI

1. NEGOZI A BASSA PROTEZIONE LEGALE

  •  istituti civilistici quali fondo patrimoniale, atti di destinazione e similari 

realizzano una semplice separazione unidirezionale e pertanto non sono in grado di proteggere da ogni aggressione

2. NEGOZI DI NESSUNA PROTEZIONE LEGALE

  • intestazione fiduciaria
  • ogni ulteriore fattispecie di interposizione reale

la proprietà sostanziale permane in capo al fiduciante e pertanto resta assoggettata alle pretese creditorie

3. STRUMENTI COMPLEMENTARI MA NON SOSTITUTIVI

  • polizze vita
  • altri prodotti assicurativi  

non costituiscono un vero e proprio scudo protettivo potendo i creditori aggredire diritti e asset non protetti

PROTEZIONE PATRIMONIALE: NON ASPETTARE CHE SIA TROPPO TARDI

Ai fini dell’efficacia protettiva le circostanze temporali e di fatto sono un elemento essenziale non eludibile di fronte al giudice. Un negozio giuridico posto in mala fede è suscettibile di essere dichiarato inefficace nei confronti dei creditori e il suo autore passibile di conseguenze penali e/o sanzioni amministrative.

Trasferimenti fraudolenti, intestazioni fittizie, separazioni coniugali strumentali ed espedienti similari per sottrarsi alla responsabilità patrimoniale non costituiscono (più) una difesa efficace: la giurisprudenza è sempre più attiva nel vanificare e condannare siffatti abusi

PER LA TUA PROTEZIONE NON IMPROVVISARE!

UNA QUESTIONE DI TECNICA GIURIDICA

Munirsi di protezione legale a difesa della sfera patrimoniale non è un privilegio riservato ai soli ultra ricchi. Al contrario è una facoltà per chiunque abbia qualcosa da preservare. Può venire naturale rivolgersi al proprio commercialista o al legale di famiglia. La complessità del diritto e la globalità dei servizi di wealth management richiedono specializzazione. Offriamo know how specifico ad alto valore aggiunto e una rete operativa in numerose giurisdizioni a costi accessibili. Discuti il Tuo caso con una realtà professionale dedicata alla messa in sicurezza di posizioni soggettive.

PROTEZIONE PATRIMONIALE

 

TRUST SU MISURA  >

PROTEZIONE PATRIMONIALE

 

FONDI FIDUCIARI  >

PROTEZIONE PATRIMONIALE

 

STRUMENTI CIVILISTICI  >

OPERAZIONI FIDUCIARIE | FIRST CLASS ADVISORY

PRIVATO o AZIENDA? Parla Con Noi | info@trustlegalpro.com | n. verde 800 62 81 88 FORNITORE SERVIZI PROFESSIONALI? Valutiamo Collaborazioni | net@trustlegalpro.com